Avviso straordinario di convocazione rivolto ai medici NON inseriti in alcuna graduatoria 2021 per il conferimento di incarico provvisiorio a tempo determinato per la Continuità Assistenziale, per il servizio presso Case Circondariali/Reclusione

Stampa

 Le domande di disponibilità devono pervenire entro le ore 8:00 del giovedì 16 dicembre 2021

L'ASP di Trapani informa con nota 0139452 del 01.12.2021 che ha emesso avviso straordinario per il conferimento di incarico provvisorio a tempo determinato per la Continuità Assistenziale, per il servizio presso Case Circondariali/Reclusione e per il conferimento di incarico provvisorio e/o di sostituzione per l'attività in plus orario di PPI ed attività distrettuale.

L'allegata dichiarazione di disponibilità dovrà pervenire esclusivamente a mezzo PEC (Posta Elettronica Certificata) Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.  

Dovranno essere presenti, muniti di copia di documento di identità in corso di validità e di green pass, presso la sala riunioni del Distretto Sanitario ubicata in Via Cesarò,125-  fraz Casa Santa -91016 Erice  in data 16/12/2021alle ore 11,00 .

L'assegnazione della sede avverrà tenendo conto dell'ordine di arrivo delle istanze e sarà effettuata esclusivamente d'ufficio tramite PEC sulla base delle sedi rimaste vacanti.

Si comunica altresì la possibilità ai medici titolari di incarico a tempo determinato ed indeterminato per la Continuità Assistenziale il conferimento di un ulteriore incarico provvisorio per assistenza Sanitaria per n. 12 ore settimanali presso l'UOC SPEMP del Dipartimento di Prevenzione dino al 31 dicembre 2021 e comunque, fino al perdurare dell'emergenza epidemiologica da COVID-19

Per ogni altro si rimanda a quanto scritto nell'avviso .

Avviso, modulo di disponibilità e autocertificazioni al seguente link: http://www.asptrapani.it/servizi/bandi/bandi_fase02.aspx?ID=15562

 

AVVERTENZE

La visualizzazione di questa notizia è riprodotta a solo scopo informativo.

L'unico Testo a cui è dato valore giuridico e definitivo è quello emanato dall'Amministrazione a cui fa riferimento nel testo, che prevale in caso di discordanza. Non si risponde, pertanto, di errori, di inesattezze ed incongruenze dei testi qui riportati, nè di differenze rispetto al testo ufficiale, in ogni caso dovuti a possibili errori di trasposizione.

 a cura di

Angelo Alberto Pellegrino